Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.

Inumazioni

Inumazioni o sepolture a terra che per i cimiteri di Mantova e Frassino sono suddivise in due tipologie:

  • Campo Comune tradizionale
  • Campo Comune a Verde

L’inumazione in campo comune tradizionale consiste nella sepoltura in terra di feretri, contenitori di resti mortali. Le sepolture avvengono fila per fila in perfetto allineamento con le esistenti, tramite escavazione con adeguati mezzi meccanici nel rispetto delle idonee dimensioni previste dal Regolamento di Polizia Mortuaria e dalle leggi vigenti in materia. La fossa viene identificata mediante l’apposizione di una croce o di un cippo riportante gli estremi identificativi del defunto. Detta croce o cippo viene fornita gratuitamente da Tea, fatto salvo che i famigliari provvedano con scelta autonoma. Dopo un periodo di almeno 8 mesi , necessario all’assestamento del terreno, è possibile posizionare lapidi; è tuttavia consentito posizionare dei provvisori facendone richiesta come previsto dal Regolamento Comunale. Durante il periodo di assestamento del terreno la manutenzione del tumulo e della zona intorno al provvisorio, è totale carico di TEA, mentre la lapide definita posata e la manutenzione della stessa, è in carico al famigliare. L’inumazione ha una durata minima di 10 anni, scaduti i quali viene concordato con l’Amministrazione Comunale il programma di esumazione ordinaria.

L’inumazione in campo a verde, si distingue dalla precedente in quanto le fosse vengono ricoperte da un prato in zolle due volte l’anno, nel periodo primaverile ed autunnale, attorno alle sepolture che risultano assestate. La manutenzione del prato a zolle, compresa l’irrigazione, è a completo carico di TEA.
La sepoltura in campo a verde, è possibile previa apposita richiesta scritta da presentare agli operatori dei Servizi Cimiteriali al momento della prenotazione del servizio. La durata e le modalità di esecuzione sono le medesime descritte nell’inumazione in campo comune tradizionale.

Per il cimitero di Formigosa è prevista solo l’inumazione tradizionale.