Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.

Esumazioni ed Estumulazioni

Esumazioni ordinarie

L’esumazione ordinaria è il disseppellimento della salma precedentemente collocata in un campo di inumazione al termine del ciclo di sepoltura per la verifica dello stato trasformativo. Il programma annuale elaborate in accordo con l’amministrazione comunale viene reso noto con molto anticipo per far sì che i famigliari prendano atto tempestivamente delle procedure previste, al fine di presenziare, se lo desiderano, all’esumazione del proprio congiunto.

Per tali operazioni viene dato inoltre avviso attraverso il sito www.teaspa.it , attraverso la pubblicazione sui due quotidiani locali e nell’albo pretorio comunale. Il campo oggetto di esumazione viene precedentemente preparato mediante recinzione dell’intero perimetro e posa di rete oscurante. Vengono asportati tutti i cippi, tumuli, provvisori o lapidi, con accantonamento di queste ultime per successivo smaltimento presso idonei impianti. È fatto salvo lo smaltimento dei marmi solo a seguito di specifica richiesta di recupero da parte del famigliare e successivo riutilizzo all’interno del cimitero. Vengono inoltre rimossi fiori e piante per successivo smaltimento, viene effettuato il recupero della sola fotoceramica che viene restituita ai famigliari o in alternativa, in assenza dei famigliari, custodita all’interno del cimitero per almeno un anno successivo all’operazione. Ad operazione terminata si procede al trasporto presso la camera mortuaria del cimitero per le future destinazioni decise dagli aventi titolo (tumulazioni, inumazioni, cremazioni).

Scarica il libretto: Esumazioni: modalità e informazioni utili

Estumulazioni ordinarie

E' il disseppellimento della salma collocata in un loculo per la verifica dello stato trasformativo alla scadenza della concessione.
Le modalità e le tempistiche di pianificazione e di informazione sono le medesime utilizzate per le esumazioni ordinarie. Ad operazione terminata si procede al trasporto presso la camera mortuaria del cimitero per le future destinazioni decise dagli aventi titolo (tumulazioni, inumazioni,cremazioni).

Esumazioni / Estumulazioni straordinarie

Sono operazione che possono essere richieste direttamente dall’utente o predisposte dell’Autorità Giudiziaria. Le modalità operative sono le stesse già descritte per le esumazioni ordinarie ma eseguite per un solo cadavere/resto mortale e con l’ausilio di attrezzature meccaniche. Il familiare o l’avente titolo può chiedere le operazioni straordinarie di esumazione (da campo comune) ed estumulazione (da loculo, ossario e cappella, edicola, tomba di famiglia) per il trasferimento del defunto in un’altra sepoltura dello stesso Cimitero, in altri Cimiteri di Mantova, nel Cimitero di un altro Comune o Stato o per procedere con la cremazione.
La richiesta, da presentare su apposito modulo, può essere accolta esclusivamente se conforme alle disposizioni di legge e dei vigenti Regolamenti Comunale, Regionale, Nazionale. Tea provvede all’inoltro all’Ufficio di Stato Civile per l’emissione della relativa autorizzazione a seguito della quale viene concordato con l’utente il giorno e l’ora dell’esecuzione.